ELEZIONI REGIONALI
 / Sport

Sport | 11 aprile 2024, 10:14

La Igor Novara rompe l'imbattibilità della Prosecco Doc Imoco Conegliano

Ora si gioca tutto in gara tre

La Igor Novara rompe l'imbattibilità della Prosecco Doc Imoco Conegliano

A volte i miracoli accadono, e questa volta è successo al PalaIgor, dove la Igor Novara è riuscita a interrompere l'imbattibilità stagionale della Prosecco Doc Imoco Conegliano, vincendo per 3-2 e riaprendo totalmente il discorso qualificazione. La partita è stata un tripudio di emozioni, con la Igor che ha dominato i primi due set, solo per vedere la Conegliano rimontare con determinazione. Ma è stata la tenacia e le giocate straordinarie delle giocatrici della Igor a fare la differenza.Greta Szakmary si è distinta come MVP, ma il vero trascinatore è stato ancora una volta Marina Markova, autrice di una prestazione magistrale con 26 punti realizzati.

La vittoria ha aperto la strada a un'altra sfida epica: il prossimo sabato al PalaVerde si giocherà la gara di spareggio. Il sestetto iniziale della Igor prevedeva Markova opposta a Bosio, Danesi e Bonifacio al centro, Bosetti e Szakmary in banda e Fersino libero. Nonostante una partenza sprint delle padrone di casa, la Conegliano ha saputo ribaltare la situazione e portare la partita al tie break.Nel momento decisivo, però, è stata la determinazione della Igor a fare la differenza. Markova e Szakmary hanno dato il massimo, e con una serie di giocate straordinarie hanno chiuso la partita a favore della loro squadra.

Questa vittoria storica offre alla Igor la possibilità di continuare a competere per lo scudetto, mentre la Conegliano dovrà raccogliere le energie e ripartire dopo questa sconfitta sorprendente.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore