/ Cronaca

Cronaca | 27 marzo 2024, 10:41

Accusato di rapina e lesioni nei confronti della compagna

Le autorità intervengono in seguito a un caso di presunta rapina e violenza domestica

Accusato di rapina e lesioni nei confronti della compagna

Nella giornata di 25 marzo, la Squadra Mobile ha agito con tempestività eseguendo una misura cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 28 anni, noto per precedenti legati a reati contro il patrimonio e la persona. Il sospetto, residente in provincia, è stato gravemente indiziato di rapina e lesioni ai danni della propria compagna, con la quale aveva una relazione dal 2022.

Secondo le accuse, sotto minaccia di morte, l'uomo avrebbe sottratto il portafoglio della compagna, che conteneva del denaro necessario per riparare il telefono danneggiato. La situazione è degenerata quando la giovane ha cercato di recuperare il portafoglio, subendo un'aggressione fisica con una testata al naso.

L'episodio si è risolto grazie all'intervento tempestivo di due donne che, transitando vicino al luogo dell'aggressione, hanno fatto desistere l'uomo che si è allontanato dalla scena.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore