/ Cronaca

Cronaca | 27 marzo 2024, 15:40

Arrestato giovane per aggressione ai genitori: voleva soldi per la droga

Le forze dell'ordine sono intervenute in flagranza

Arrestato giovane per aggressione ai genitori: voleva soldi per la droga

Una scena di tensione ha scosso una tranquilla abitazione a Trecate, quando un giovane di 23 anni è stato arrestato in flagranza dai carabinieri per aver picchiato i propri genitori nel tentativo di ottenere denaro per acquistare droga. L'incidente è avvenuto due giorni fa, con l'arrivo tempestivo delle forze dell'ordine che hanno trovato l'appartamento in disordine e gli infissi danneggiati.

G.R., il giovane protagonista della vicenda, si trovava in uno stato di forte alterazione dovuto all'assunzione di alcol e droghe. Dopo che il padre ha rifiutato di consegnargli del denaro per gli stupefacenti, il giovane è andato su tutte le furie, aggredendo i genitori e distruggendo mobili e oggetti in casa.

L'escalation della violenza ha portato l'intervento dei carabinieri, che hanno trovato il ragazzo in uno stato di agitazione e lo hanno arrestato sul posto. Durante l'arresto, il giovane ha anche aggredito i militari, aggravando la sua situazione.

I genitori sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso di Novara, presentando ferite che richiederanno alcuni giorni di cure per la madre e più tempo per il padre. Un episodio drammatico che evidenzia gli effetti devastanti dell'abuso di sostanze stupefacenti e la necessità di interventi tempestivi per garantire la sicurezza delle famiglie coinvolte.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore