/ Cronaca

Cronaca | 26 marzo 2024, 19:00

Incidente a Suno, i cittadini lanciano una petizione: "Occorre installare un semaforo"

Dopo lo scontro nel quale hanno perso la vita i domesi Roberto Quaglieri e Armandina Lunghi, si chiede di aumentare la sicurezza dell'incrocio di Baraggia

Incidente a Suno, i cittadini lanciano una petizione: "Occorre installare un semaforo"

A pochi giorni dal tragico incidente nel quale hanno perso la vita i coniugi domesi Roberto Quaglieri e Armandina Lunghi, i cittadini di Suno – dove è avvenuto l’incidente – chiedono una maggiore sicurezza sulle strade.

Per questo Marco Angelini, residente nel comune novarese, ha deciso di lanciare una petizione sulla piattaforma Change.org, in cui si chiede di installare un semaforo per regolare il traffico dell’incrocio, che prima del 23 marzo era già stato teatro di numerosi altri incidenti. Queste il testo della petizione: “Ho visto troppi amici diventare vittime o incolpevoli protagonisti di incidenti stradali all'incrocio della Baraggia di Suno. Questa situazione non può più continuare. Ogni anno, in Italia, si verificano circa 174.000 incidenti stradali con un bilancio tragico di oltre 3.000 morti (dati ISTAT). L'incrocio della Baraggia è notoriamente pericoloso e ha già causato troppa sofferenza nella nostra comunità.

Chiediamo alle autorità competenti di installare subito un semaforo all'incrocio della Baraggia per prevenire ulteriori decessi e garantire la sicurezza dei cittadini. La vita delle persone è preziosa e ogni passo intrapreso per proteggerla conta. In attesa di una rotonda, ben venga subito un semaforo! Firmate questa petizione per sostenere l'installazione del semaforo e salvaguardare le vite dei nostri amici, familiari e concittadini a Suno”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore