/ Cronaca

Cronaca | 18 marzo 2024, 19:10

Un casolare abbandonato trasformato in un centro di confezionamento di droga per lo spaccio: blitz dei Carabinieri

I militari hanno rinvenuto un vero e proprio accampamento, nel quale hanno trovato armi e sostanze stupefacenti

Un casolare abbandonato trasformato in un centro di confezionamento di droga per lo spaccio: blitz dei Carabinieri

In un casolare abbandonato nei boschi della zona della Cascina Bugina a Gargallo, avevano allestito un centro di confezionamento di droga per lo spaccio. Li hanno scoperti i Carabinieri della Stazione di Gozzano e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Arona.

Durante un servizio di pattugliamento i militari hanno notato tre uomini aggirarsi nei pressi del casolare. I tre, alla vista dei Carabinieri, si sono dati alla fuga nei boschi abbandonando quello che stavano trasportando. Nella cascina i militari hanno scoperto un vero e proprio accampamento con coperte e scorte di cibo sigillato, oltre a materiale di confezionamento in cellophane, mentre all'esterno, avvolte una coperta, c’erano un fucile a pompa cal. 12 ed una carabina m95, entrambi con canna e calcio tagliati, e con il relativo munizionamento. Nella vegetazione vicina, occultato in un cespuglio di rovi, è stato poi trovato un sacco di juta con oltre 62 grammi di cocaina, 165 grammi di eroina e 238 grammi di hashish.

ECV

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore