/ Scuola

Scuola | 11 marzo 2024, 17:29

Novara green per le schoolimpiadi 2024

Anche Novara Green si è messa a disposizione delle Schoolimpiadi 2024

Novara green per le schoolimpiadi 2024

I volontari con la pettorina verde hanno dato una mano all’iniziativa lanciata lo scorso anno, portando il mini-torneo “La staffetta della differenziata” in 16 classi quarte di otto scuole primarie (Sacro Cuore, Carlo Alberto, Don Milani, De Amicis, Maria Ausiliatrice, Bottacchi, Rigutini, Carlo Levi).

La meccanica del gioco combina due diverse abilità: velocità nell’affrontare un percorso a ostacoli e capacità di scegliere il corretto bidone della differenziata in cui lasciare una potenziale spazzatura. Carta, plastica, vetro, non recuperabile, tutti gli alunni hanno affrontato lo stesso compito che, ogni giorno, tocca a mamma e papà.

Per dare concretezza alla sfida sono stati assegnati dei punteggi: un punto alla squadra che, nel tempo più veloce, ha smaltito nei diversi contenitori tutti gli oggetti messi a disposizione; un altro punto per ogni rifiuto inserito nel contenitore giusto. A parità di punteggio vince chi ha depositato il maggior numero di oggetti- rifiuto nel posto giusto.

A questa prima fase seguiranno altri momenti di gara. Nelle prossime settimane ogni scuola che ha aderito con più classi organizzerà altri incontri interni per individuare la classe vincente, che successivamente sfiderà la vincente delle altre scuole del quartiere. Alla conclusione delle eliminatorie ogni quartiere avrà una propria squadra da portare in finale.

“Da circa un anno un nostro team di volontari, guidati da Velia Moro, è a disposizione delle scuole, soprattutto primarie, per spiegare ai bambini l’importanza del rispetto verso l’ambiente. Uno degli argomenti a cui teniamo di più e su cui ci concentriamo maggiormente è la gestione responsabile dei rifiuti domestici – dichiara il presidente di Novara Green Fabrizio Cerri La lunga esperienza di pulizia dei marciapiedi e bordi strada, fatta manualmente e con la regolarità che ci contraddistingue, ci mette nella condizione di raccontare in modo credibile quanto sono importanti attenzione e consapevolezza quando si butta via un rifiuto. Ci ha fatto grande piacere affiancare le Schoolimpiadi. Entrando in tante scuole ci siamo accorti che i giovanissimi sanno molto e sono già abituati a comportarsi correttamente. È un gran bel segnale ed è confortante sapere che, grazie a genitori e insegnanti consapevoli, stiamo finalmente facendo crescere una generazione naturalmente attenta all’ambiente”.

"Non posso che essere grata ed orgogliosa del grande lavoro che le associazioni stanno svolgendo per questa seconda edizione di Schoolimpiadi, La classe è in Palio – commenta Tiziana Napoli, ideatrice e coordinatrice del progetto - in particolar modo Eco.sistemi di persone aps, Novara Green, Polisportiva San Giacomo, Raccontiamo Novara, Associazione culturale novarese e tutti i nonni vip hanno sposato appieno il sentimento alla base del progetto, ossia il costruire senso di appartenenza e di comunità attraverso il pretesto della cultura, delle tradizioni, dello sport e dell'arte. Diverse generazioni hanno così modo di interagire, mettendo al centro la necessità di stare insieme, di costruire relazioni e, come con Novara Green, di veicolare aspetti educativi sul tema del rispetto dell'ambiente attraverso la corretta pratica della differenziata. Questa è la Novara che ci piace, fatta di reti concrete di cittadini attivi che amano il territorio e i giovani. Avanti tutta quindi verso le finali del torneo che si svolgeranno il 22, 23 e 24 maggio".

Su Novara Green

Novara Green è un’associazione di volontariato che, dal 2017, si impegna in modo regolare a svolgere iniziative che rendono la città di Novara un luogo più sostenibile. Per Novara Green l’ambientalismo è fatto anche di piccoli gesti di attenzione all'ambiente e di cura del bene pubblico. Un impegno a cui tutti i cittadini che hanno voglia di riportare bellezza e pulizia nella città, possono contribuire.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore