/ Politica

Politica | 22 febbraio 2024, 10:00

Cirio si candida a vice segretario nazionale di Forza Italia: "Politica è passione, l'ho imparato da Berlusconi"

"Forza Italia è la mia casa, una casa a cui tengo molto"

Cirio si candida a vice segretario nazionale di Forza Italia: "Politica è passione, l'ho imparato da Berlusconi"

Il governatore del Piemonte Alberto Cirio si candida a  a vice segretario nazionale di Forza Italia. A renderlo noto è lo stesso Presidente, che ieri mattina ha depositato le firme, in vista del congresso nazionale degli azzurri a Roma del 23 e 24 febbraio. 

"Forza Italia mia casa"

Forza Italia - commenta Cirio - è la mia casa, una casa a cui tengo molto, per questo per me è un onore poter mettere a disposizione del presidente Tajani il mio contributo e l’esperienza maturata in tanti anni di impegno politico".

"La politica - aggiunge - è passione. È pragmatismo. È serietà. L’ho imparato dal presidente Berlusconi e da Antonio che ha il compito, ora, di raccoglierne e portarne avanti l’eredità. E lo imparo tutti i giorni nel mio Piemonte che da sempre contribuisce all’unità e al bene del nostro Paese".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore