/ Cronaca

Cronaca | 20 febbraio 2024, 11:29

Madre denuncia il figlio: troppi maltrattamenti

E' successo domenica a Casalgiate. Negli ultimi mesi la polizia era già intervenuta otto volte

Madre denuncia il figlio: troppi maltrattamenti

Nel pomeriggio di domenica 18 febbraio, una situazione familiare ha richiesto l'intervento tempestivo degli agenti della Squadra Volante della Questura. Una donna ha fatto una telefonata di emergenza denunciando che il figlio, in stato di ubriachezza, stava perpetrando atti di violenza nei suoi confronti.

Quando gli agenti sono giunti sul luogo, hanno trovato la donna, settantacinquenne e con difficoltà deambulatorie, visibilmente agitata. Nel cortile interno della casa, hanno potuto constatare il disordine provocato: cocci di vetro e sedie rovesciate. Dopo aver ascoltato il racconto della donna, gli agenti hanno cercato di instaurare un dialogo con il figlio, il quale manifestava segni evidenti di alterazione dovuti all'assunzione eccessiva di alcol.

Tuttavia, l'uomo si è dimostrato ostile alla presenza delle forze dell'ordine all'interno della residenza. La donna, ha raccontato di essere esausta delle continue liti con il figlio e ha espresso l'intenzione di denunciarlo per le violenze subite nel corso degli anni. Gli episodi di tensione all'interno della famiglia hanno portato a numerosi interventi delle forze dell'ordine negli ultimi mesi. Di fronte a tale scenario, gli agenti hanno proceduto al trasferimento del figlio in Questura, dove è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Successivamente, è stato condotto alla casa circondariale di Novara. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore