/ Trecate

Trecate | 14 febbraio 2024, 10:58

Concluso il carnevale trecatese. FOTO

Concluso il carnevale trecatese. FOTO

Si sono conclusi nel pomeriggio di ieri, martedì 13 febbraio, con il rogo del Re, i festeggiamenti del Carnevale trecatese, manifestazione organizzata dal Comitato trecatese per il Carnevale in collaborazione con la Pro Loco e le associazioni Corte di Re Bartula, Gruppo Amici 52, Oratorio parrocchiale, Balabiutt, Crica alégher, Bruscitt, Comitati genitori “Don Milani-Collodi” e “Rodari”, associazione “Happy Days”, Gruppo Alpini “A.Geddo” e Quartiere Sant’Anna e con il patrocinio e il contributo della Città di Trecate. 

La sfilata dei carri allegorici, guidata dal Re Bartùla (impersonato da Augusto Mittino) e dalla Regina Ghita (Antonia Suardi) è partita alle 15 dal piazzale della Coop, attraversando la città e raggiungendo infine piazzale Antonini, dove si è tenuto il momento di festa conclusivo con la musica dei dj “Grace & Dave” e l’animazione a cura di “Happy Days”. 

Davanti a numerosissime maschere si è svolta la cerimonia di riconsegna delle chiavi della città da parte dei sovrani del Carnevale trecatese al sindaco Federico Binatti, accompagnato per l’occasione dall’assessore Rosa Criscuolo e dal consigliere incaricato agli Eventi Tiziana Napoli. Come ogni anno gli organizzatori hanno inoltre consegnato il riconoscimento alle associazioni e ai gruppi che hanno attivamente partecipato ai vari appuntamenti delle ultime settimane. 

A chiudere il pomeriggio il rogo del Re Carnevale, un rito popolare per scacciare gli influssi maligni, prepararsi all'arrivo della primavera e per propiziare l'abbondanza dei raccolti e il bene per la comunità. 

<<A conclusione del Carnevale 2024 – commentano il sindaco, l’assessore e il consigliere – torniamo a ringraziare tutte le associazioni che, in concerto con l’Amministrazione comunale, hanno lavorato come sempre in maniera fantasiosa e impeccabile affinché la nostra città e, in particolar modo, i nostri bambini potessero avere momenti di spensieratezza e allegria, coinvolti e resi protagonisti della grande festa del Carnevale che fa parte tradizione e del patrimonio culturale>>. 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore