/ Cultura

Cultura | 28 gennaio 2024, 11:00

Paolo Roversi conduce Radeschi in una nuova indagine sconvolgente

Intrighi, passati oscuri e l'angoscia del Danese: la presentazione di 'Marsilio' a Novara

Paolo Roversi conduce Radeschi in una nuova indagine sconvolgente

La tensione è alle stelle a Novara con l'annuncio della presentazione del nuovo libro di Paolo Roversi, "Marsilio". Un'opera che segna il ritorno dell'intraprendente investigatore Radeschi, pronto a immergersi in un'indagine avvincente che getta un'ombra oscura sulla città.

Il Castello Sforzesco di Novara, e più precisamente la Sala Sibilla Aleramo, sarà il palcoscenico di questo evento imperdibile, che si terrà martedì 30 gennaio 2024 alle ore 18:00. Accanto a Roversi, l'attrice Eleonora Groppetti contribuirà a immergere il pubblico nell'atmosfera avvolgente di "Marsilio".

La trama si sviluppa intorno all'omicidio di una donna dal passato misterioso, un crimine che scuote le fondamenta di Milano e colpisce profondamente il protagonista, Radeschi. Tuttavia, il romanzo non si limita alla caccia al colpevole, ma intreccia una trama avvincente sulla solitudine e sui passati oscuri.

Nel frattempo, l'ombra crudele della preoccupazione si fa strada nella mente del Danese, compagno fedele di Radeschi. Un tormentoso interrogativo si insinua nella sua psiche: se sua figlia è ancora viva, dove la tengono nascosta? Questa domanda aggiunge un elemento di suspense e dramma, portando il lettore a esplorare i recessi più oscuri della storia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore