/ Ambiente

Ambiente | 11 dicembre 2023, 08:30

La Regione stanzia 140 milioni di euro per l'efficientamento energetico

Il bando si articola in due azioni, una dedicata all'efficientamento energetico e l'altra alla promozione delle energie rinnovabili, con finanziamenti rispettivamente di 17 milioni e 100 mila euro e 6 milioni e 400 mila euro

La Regione stanzia 140 milioni di euro per l'efficientamento energetico

La Giunta regionale ha recentemente approvato i criteri per la pubblicazione di un bando dedicato alle aziende sanitarie regionali (ASR) al fine di promuovere l'efficientamento energetico delle strutture ospedaliere e ridurre i consumi di energia primaria.

L'obiettivo del bando, che dispone di una dotazione finanziaria di 23 milioni e mezzo di euro, è duplice: ridurre i costi legati al consumo di energia e promuovere l'utilizzo delle energie rinnovabili. Il bando si articola in due azioni, una dedicata all'efficientamento energetico e l'altra alla promozione delle energie rinnovabili, con finanziamenti rispettivamente di 17 milioni e 100 mila euro e 6 milioni e 400 mila euro.

Secondo il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, questo piano consentirà di migliorare le prestazioni degli edifici ospedalieri, riducendo i costi e tutelando l'ambiente. L'assessore regionale all'Ambiente ed Energia, Matteo Marnati, sottolinea l'importanza di ridurre i consumi energetici e le emissioni in atmosfera per il bene della salute e dell'ambiente.

Complessivamente, la Regione ha stanziato circa 140 milioni di euro per l'efficientamento energetico, di cui 65 milioni sono destinati agli edifici pubblici.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore