/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 14:00

Quattro nuove "Botteghe storiche" arricchiscono la tradizione

Trecate, alcune attività cittadine insignite del riconoscimento per il 2023

Quattro nuove "Botteghe storiche" arricchiscono la tradizione

Sono la merceria “Due passi in più” di Maria Vanna Zanaria in via Mazzini 39, il negozio di scarpe “Al 48” di Maria Pia e Giorgio Ingold in via Mezzano 33/B, il parrucchiere Roberto Mocchetto in via Ferraris 22 e il centro di assistenza auto di Rinaldo Quartieri in via Verra 78 le attività cittadine insignite per il 2023 del riconoscimento di “Bottega storica trecatese”.

"La costituzione dell’albo “Botteghe storiche trecatesi” – ricordano il sindaco Federico Binatti e l’assessore al Commercio Rosa Criscuolo è un progetto avviato da qualche anno e normato da un preciso regolamento che si prefigge di valorizzare le attività locali con un’anzianità lavorativa di quarant’anni: due passi in più ha aperto nel 1980, “Al 48” nel 1958, Roberto Mocchetto nel 1970 e Rinaldo Quartieri nel 1977. L’Amministrazione vede l’albo reimpinguarsi costantemente e questo fatto è motivo di grande soddisfazione, perché significa che, al di là dell’evoluzione del commercio e delle difficoltà che questa categoria produttiva ha registrato negli ultimi anni, a Trecate esistono realtà che rappresentano un solido punto di riferimento nella quotidianità dei cittadini e della clientela fidelizzata anche nel territorio circostante. Ringraziamo dunque questi storici commercianti – concludono il sindaco e l’assessore - che, con la qualità del loro lavoro e di sacrifici, hanno saputo stare al passo con i tempi e rappresentano una certezza per il tessuto economico locale".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore