/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2023, 09:00

‍“Caro bollette”: sostegno ai nuclei familiari trecatesi

‍“Caro bollette”: sostegno ai nuclei familiari trecatesi

Sostegno ai nuclei familiari trecatesi in difficoltà: è stato pubblicato nella giornata di oggi, venerdì 22 settembre, il bando per l’assegnazione dei contributi che l’Amministrazione ha destinato alla misura sociale “Caro bollette”, <<per la quale – spiegano il sindaco Federico Binatti e il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali Rossano Canetta – sono stati messi a disposizione 120.000 euro complessivi derivanti sia da una parte del “bonus idrocarburi”, sia anche da fondi propri dell’Ente. Una somma che, consapevoli del momento di grave difficoltà economica che diverse famiglie della nostra città stanno vivendo, abbiamo deciso di mettere a disposizione come ulteriore misura di sostegno.

La partecipazione al bando, che scadrà il prossimo 6 ottobre, prevede precisi requisiti d’accesso, tra i quali la residenza a Trecate, la regolarità dei documenti di soggiorno nel caso di cittadini stranieri, una certificazione Isee per la famiglia non superiore a 13.000 euro, l’intestazione del contratti di fornitura di luce e gas alla propria abitazione di residenza. Sarà quindi stilata una graduatoria, tenendo conto del valore dell’Isee oltre che del numero di figli a carico e della presentazione dell’istanza al Protocollo generale del Comune: in caso di parità Isee e figli, verrà data la precedenza, in termini di data e numero, alla protocollazione. Il contributo economico, uno solo per ogni nucleo familiare che consentirà agli aventi diritto di far fronte con maggiore serenità alle spese per il pagamento delle bollette, non sarà inferiore a 500 euro. Nel caso in cui il numero delle domande inserite nella graduatoria e ammesse fosse superiore all’importo stanziato, si procederà alla liquidazione dei contributi ai richiedenti in ordine di graduatoria. Nel caso in cui, invece, il numero delle domande inserite nella graduatoria e ammesse fosse inferiore all’importo stanziato, si provvederà a rideterminare proporzionalmente l’importo di ciascun contributo, elevando proporzionalmente l’importo del contributo minimo, fino alla completa liquidazione dell’importo stanziato dall’Ente. Il contributo assegnato sarà erogato direttamente tramite bonifico sull’Iban indicato sulla domanda.Dopo il sostegno per le spese legate al trasporto scolastico – concludono il sindaco e il vicesindaco – questa ulteriore misura mette in luce l’attenzione dell’Amministrazione e la volontà di essere vicina ai cittadini in difficoltà>>.

Le domande possono essere presentate all’Ufficio Servizi sociali (situato nel palazzo municipale con ingresso da via F.lli Russi n.10, primo piano) il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9 alle 12 e il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16. E’ inoltre possibile inviare la domanda via e-mail all’indirizzo trecate@postemailcertificata.it. Il modello di domanda è scaricabile dal sito www.comune.trecate.no.itnell’area tematica Modulistica, “Casa e politiche sociali”, pagina “Caro bollette”, oltre che disponibile all’Ufficio Servizi sociali il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9 alle 12 e il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16. Per eventuali chiarimenti o informazioni, è possibile telefonare all’Ufficio Servizi sociali al numero 0321.776374.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore