/ Cultura

Cultura | 20 settembre 2023, 11:10

Stefano Berardino: un artista dei motori alla festa delle auto storiche di Revigliasco

Dipingerà dal vivo una Fiat 508S Balilla Coppa d'Oro come primo premio per il Concorso d'Eleganza al Festival Car 2023, un evento dedicato agli appassionati delle vetture storiche

Stefano Berardino: un artista dei motori alla festa delle auto storiche di Revigliasco

Dopo il successo della prima edizione torna, domenica 24 settembre a Revigliasco Torinese, il Festival Car 2023, dedicato a tutti gli appassionati di vetture storiche.

Un appuntamento a cui non poteva mancare Stefano Berardino, il giovane pittore ortese conosciuto come l’artista dei motori che proprio delle automobili, sua più grande passione, ha fatto il soggetto principale della propria produzione pittorica.

L’artista sarà infatti protagonista di un live painting dedicato proprio al Festival Car 2023: durante la giornata Berardino, armato di colore, spatole e pennelli, dipingerà una FIAT 508S Balilla Coppa d’Oro.

La celebre vettura storica, tra le più ricercate dai collezionisti, datata 1933 e ispirata alle spider inglesi dell’epoca, prenderà forma sulla tela in tutte le sue caratteristiche e peculiarità uniche, grazie all’occhio attento e la mano ferma dell’artista, abituato a riprodurre i soggetti delle sue composizioni in modo accurato e preciso. Dalla coda affusolata ai parafanghi di tipo motociclistico, la FIAT 508S Balilla Coppa d’Oro sarà rappresentata, su spesso sfondo materico impreziosito da sabbia e polvere di quarzo, in stile realistico che strizza l’occhio alla Pop Art.

Al termine del live painting l’opera verrà consegnata come primo premio al vincitore del Concorso d'Eleganza, il cuore di Festival Car 2023, una "passerella" con oltre 100 tra le più belle auto d'interesse storico e collezionistico che regaleranno una panoramica emozionante della storia dell’auto e che, novità di quest’anno, saranno coinvolte in un’emozionante parata che dallo scenografico Castello di Moncalieri arriverà nel centro storico di Revigliasco, sulla collina Torinese.


www.stefanoberardino.com


Stefano Berardino nasce nel 1992 a Borgomanero (NO) e si avvicina al mondo dell’arte seguendo le orme del padre, l’artista Nicola Berardino. Conclusi gli studi, nel 2011all’età di 19 anni, espone per la sua prima volta presso la Galleria OrtArte di Orta San Giulio. Negli anni successivi inizia la promozione delle sue opere partecipando a concorsi d’arte internazionali e successivamente inaugura una temporary art gallery nel centro storico di Arona. Nel 2015 è stato selezionato per un tour artistico in Spagna con due mostre al C.A.C. Mijas Museum Picasso e al Museo de Los Galves a Macharaviaya (Malaga). Ha partecipato al tributo a Picasso presso il CASINO DE MARBELLA con alcune opere selezionate per la copertina di presentazione dell’evento. Concludendo il percorso presso il CLUB NAUTIC di SALOU (Terragona). Durante il 2016 è stato selezionato per il Premio Arte Città di Trivero, Provincia di Biella. A fine 2018 organizza la mostra personale dal titolo “ThatsMotoringArt – Quando il motore dell’arte è la passione” a cura di OrtaVintage – Galleria OrtArte presso Stellantis &You di Torino. Visto il successo della mostra, all’artista viene ingaggiato per esporre la collezione come permanente presso la Gallery di Stellantis &You. A febbraio 2020 Berardino inaugura al Fiat Chrysler Motor Village Marylebone a Londra una mostra personale dal titolo “#ThatsMotoringArt®️ The Art of Motors in London”: una collezione di 27 opere celebrando per l’occasione gli anniversari di Panda e Alfa Romeo completando la collezione con due opere personalizzate.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore