/ Borgomanero

Borgomanero | 28 luglio 2023, 19:30

Nuovo ecografo al reparto di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell’ospedale

La dirigenza Asl ringrazia l'Associazione La Mimosa e la famiglia Frattini, dell'omonima azienda

Nuovo ecografo al reparto di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell’ospedale

Venerdì 28 luglio 2023, alle 11.00, si è tenuta, presso l’Aula Magna dell’ospedale S.S. Trinità di Borgomanero, l’incontro stampa di presentazione della donazione di un ecografo da parte dell’Associazione “La Mimosa Amici del Day Hospital Oncologico di Borgomanero” grazie al munifico contributo Rubinetteria Fratelli Frattini Spa di San Maurizio d’Opaglio alla S.C. Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’urgenza del nosocomio cittadino.

Un nuovo macchinario all’avanguardia arricchisce la dotazione strumentale dell’Ospedale S.s. Trinità di Borgomanero permettendo di aumentare lo standard diagnostico e dell’attività di emergenza del DEA/Pronto Soccorso.

“La medicina moderna ha sempre più necessità di nuove tecnologie e, anche in questa occasione la stretta collaborazione tra l’Ospedale e la Comunità ha consentito la donazione di un’apparecchiatura ormai irrinunciabile nella attività clinica quotidiana, capace di contribuire nel garantire elevati standard di qualità. E’ doveroso esprimere il nostro più sentito grazie all’Associazione La Mimosa per l’impegno profuso  ed alla della Famiglia Frattini per aver donato l’apparecchiatura ecografica al nostro ospedale” dichiara Stefano Cusinato, Direttore Dipartimento Emergenza e Accettazione dell’Asl Novara.

“Non è proprio più possibile nel 2023 pensare di visitare i pazienti in emergenza-urgenza senza l’ausilio dell’ecografo, che permette rapidamente di escludere le patologie più gravi e a rischio di vita. Ogni medico che opera in Pronto Soccorso deve avere le abilità di base che permettono l’uso efficace della metodica ecografica e deve poter avere a disposizione nel proprio ambulatorio uno strumento così fondamentale” - dichiara Claudio Didino Direttore della S.C. Mecau – <”Grazie alle donazioni di elargitori generosi abbiamo ottenuto questo scopo, dotando ogni ambulatorio di un ecografo. Ringrazio in modo davvero sentito la Famiglia Frattini per avere permesso di ottenere un risultato così ambizioso e l’Associazione Mimosa che ha permesso in modo fattivo e pratico di raggiungere tale obiettivo”. 

“L’Associazione Mimosa Amici del DH Oncologico di Borgomanero-ODV è sempre felice di poter supportare i donatori e l’Asl Novara per finalizzare l’acquisto di tecnologie. Un grazie speciale va a tutti i donatori che attraverso il loro contributo favoriscono donazioni come queste, permettendo una costante miglioramento dell’assistenza ai pazienti soprattutto in aree di criticità come il DEA dove un rapido inquadramento diagnostico è fondamentale per indirizzare il paziente alla giusta cura” afferma Incoronata Romaniello, Presidente dell’Associazione Mimosa Amici del DH Oncologico di Borgomanero-ODV

“La Fratelli Frattini e la famiglia Frattini rispondono alle necessità del territorio, impegnandosi come cittadini attenti ai bisogni della comunità anche in tema di Sanità. La medicina fa passi da gigante grazie a strumentazioni tecnologiche sempre più sofisticate, ma la capacità di diagnosi rappresenta il momento più importante e cruciale dell’accoglienza in Ospedale. Non ci tiriamo mai indietro di fronte alle necessità, e oggi siamo orgogliosi di aver contribuito all’acquisto di questo prezioso ecografo per il DEA/Pronto Soccorso di Borgomanero. Il nostro sostegno supporta il lavoro dei medici, migliorando la prima fase di assistenza ospedaliera d’urgenza, dove diagnosi tempestive e precise fanno la differenza”.  

“La donazione di questa nuova apparecchiatura va a supportare il lavoro dei nostri professionisti e concorre ad offrire un servizio di alta qualità sempre più adeguato ai bisogni del paziente. 

Un sincero ringraziamento all’Associazione “La Mimosa Amici del D.H. oncologico di Borgomanero e alla famiglia Frattini che ancora una volta dimostra il legame all’Ospedale di Borgomanero, a beneficio di tanti nostri concittadini che si trovano in condizioni di salute difficili e che potranno trarre conforto dal lavoro dei nostri medici e operatori supportati da attrezzature ad alta tecnologia ed innovazione” afferma Angelo Penna, Direttore Generale dell’Asl Novara.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore