/ Politica

Politica | 02 giugno 2023, 08:40

Festa 2 giugno, Uncem: “Serve impegno del Governo per la legge sui piccoli Comuni”

Bussone: “Ci sono 160 milioni di euro già stanziati da due leggi di bilancio per concretizzare il Piano”

Festa 2 giugno, Uncem: “Serve impegno del Governo per la legge sui piccoli Comuni”

"La Festa del 2 Giugno è anche, da vent'anni, la Festa dei Piccoli Comuni. È nata da un'idea di Legambiente, delle Associazioni dei Borghi, di Uncem. Una sinergia che negli anni ha mosso molte iniziative e azioni, l'ultima sull'importanza delle Comunità energetiche. Ma la principale è la legge sui piccoli Comuni 158/2017. Che è stata votata all'unanimità dal Parlamento, Camera e Senato, dopo 15 anni di lavoro. Intenso e difficile. Ma ora c'è ed è in gran parte inattuata. Più volte il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ne ha richiamato l'importanza. Dobbiamo attuarla con un impegno forte di Governo e Parlamento. Ci sono 160 milioni di euro già stanziati da due leggi di bilancio, per dare corpo al Piano finalizzato alla tutela dell'ambiente e dei beni culturali, alla mitigazione del rischio idrogeologico, alla salvaguardia e alla riqualificazione urbana dei centri storici, alla messa in sicurezza delle infrastrutture stradali e degli istituti scolastici nonché alla promozione dello sviluppo economico e sociale e all’insediamento di nuove attività produttive. 160 milioni sono importanti per supportare il lavoro insieme dei Comuni, come previsto dall'articolo 13 della legge stessa. Non da soli fanno lo sviluppo, la crescita, la coesione dei territori, ma insieme. E su questo chiediamo al Governo e al Parlamento di lavorare con Uncem".

Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore