/ Economia

Economia | 02 giugno 2023, 17:10

Fabrizio Palenzona alla guida delle Fondazioni bancarie di Piemonte e Liguria

Il presidente di Fondazione CRT eletto all’unanimità dall’Assemblea dei Soci. Stanziati 300.000 euro per l’emergenza in Emilia Romagna Fabrizio Palenzona

Fabrizio Palenzona alla guida delle Fondazioni bancarie di Piemonte e Liguria

Il Presidente della Fondazione CRT Fabrizio Palenzona guiderà la Consulta delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte e della Liguria.

È stato eletto oggi all’unanimità dall’Assemblea dei Soci della Consulta, che riunisce 14 importanti realtà della filantropia italiana, di cui 11 piemontesi e 3 liguri: la Fondazione Compagnia di San Paolo, le Fondazioni CR Torino, Cuneo, Alessandria, Asti, Biella, Fossano, Saluzzo, Savigliano, Tortona, Vercelli per il Piemonte; le Fondazioni Carige, Carispezia e Agostino De Mari-Savona per la Liguria.

Subito dopo l’elezione del Presidente Palenzona, la Consulta ha deliberato lo stanziamento di 300.000 euro per l’emergenza alluvione in Emilia Romagna.

“Uniamo le forze, perché abbiamo tutti lo stesso obiettivo e lo stesso dovere di offrire il miglior servizio ai territori, valorizzando le risorse che derivano dalla fatica, dal lavoro e dai risparmi delle comunità che ci hanno preceduto – ha detto il Presidente Fabrizio Palenzona, ringraziando i colleghi Presidenti delle Fondazioni piemontesi e liguri e rivolgendo un particolare attestato di stima all’uscente Giovanni Quaglia –. Un tema che ci unisce – ha proseguito Fabrizio Palenzona – è certamente il disagio giovanile, la povertà educativa e di prospettiva di molti bambini e ragazzi in età scolastica e delle loro famiglie: abbiamo l’esigenza di dare risposte immediate alle disuguaglianze per riattivare l’ascensore sociale e offrire opportunità a chi non ne ha”. 

Le 14 Fondazioni piemontesi e liguri – che gestiscono complessivamente patrimoni per 11,5 miliardi di euro ed effettuano erogazioni per circa 265 milioni di euro all’anno a supporto di oltre 5.500 progetti (dati al 31 dicembre 2021) – condividono esperienze e informazioni attraverso la Consulta e realizzano processi di coordinamento operativo essenziali per intervenire con sempre maggiore efficacia sui territori.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore