/ Politica

Politica | 23 maggio 2023, 15:29

L'assessore Chiorino riceve i sindacati della formazione professionale in presidio per il rinnovo del contratto

"Necessario arrivare ad una equiparazione, anche salariale, tra i docenti dell’istruzione e quelli della formazione professionale"

L'assessore Chiorino riceve i sindacati della formazione professionale in presidio per il rinnovo del contratto

Sono convinta che per superare l’idea che esistono percorsi di serie "A" e percorsi di serie "B" - ma un unico percorso volto all’individuazione e potenziamento delle attitudini di ciascuno per indirizzarlo verso un percorso lavorativo soddisfacente e di qualità - sia necessario arrivare ad una equiparazione, anche salariale, tra i docenti dell’istruzione e quelli della formazione professionale. Questo deve essere un obiettivo a tendere per un cambio di paradigma culturale. Penso sia utile aprire un confronto nelle Commissioni Lavoro e Istruzione della Conferenza Stato Regioni”. Lo ha dichiarato l’Assessore Regionale al Lavoro Elena Chiorino a margine dell’incontro con una delegazione ristretta delle sigle sindacali FLC CGIL Piemonte, CISL Scuola e UIL Scuola RUA in presidio questa mattina davanti al grattacielo della Regione, insieme ai lavoratori della Formazione Professionale piemontese, per chiedere sostegno per il rinnovo del contratto nazionale scaduto da 10 anni.

Essendo il Piemonte Regione virtuosa a livello nazionale per i risultati significativi già raggiunti e investimenti importanti per il suo potenziamento nel prossimo futuro, le sigle sindacali hanno chiesto all’Assessore Chiorino di evidenziare ai vari livelli una necessaria attenzione al mondo della formazione.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore