/ Attualità

Attualità | 28 marzo 2023, 17:35

FCN lancia i Bandi 2023: oltre 1 milione di euro per il territorio

Presidente FCN Davide Maggi

Presidente FCN Davide Maggi

Sei strumenti con una dotazione complessiva di 1.150.000 euro: FCN lancia i Bandi 2023 a sostegno delle organizzazioni del territorio, grazie alle risorse territoriali rese disponibili da Fondazione Cariplo. Strumenti che non prevedono finestre intermedie di presentazione delle proposte così da semplificare iter di candidatura e selezione dei progetti.

Due i focus su cui si è scelto di concentrarsi: l’attenzione a giovani e giovanissimi e l’impegno per l’ambiente e il cambiamento climatico.

Il Piano Erogativo 2023 – spiega il Presidente FCN Davide Maggisi concentra su giovani e giovanissimi e, sempre in termini di futuro, sull’ambiente e il cambiamento climatico. La crisi del cambiamento climatico è una sfida di portata globale, dalle conseguenze così gravi e trasversali, da toccare ogni aspetto della vita di ciascun essere umano. Adoperarsi per contrastare i fattori (fisici, psicologici e sociali) che alimentano la crisi per promuovere soluzioni che non lascino indietro le fasce più vulnerabili è, perciò, responsabilità di tutti.

Intende sostenere progetti che prevedano una forte sinergia fra le azioni di tutela e valorizzazione di beni mobili e immobili di rilevante valore storico, artistico e culturale, presenti sul territorio della provincia di Novara e sottoposti a vincolo, ai sensi del D.Lgs. 22/01/2004 n. 42. Saranno privilegiate le iniziative che prevedano la sensibilizzazione e il coinvolgimento di bambini e giovani. Lo stanziamento per questo Bando è di 300.000 euro.

Vuole promuovere  iniziative che si propongano di affrontare le cause del cambiamento climatico e contrastarne gli effetti, attraverso azioni orientate in due direzioni: mitigazione ossia riduzione della quantità di gas serra immessi nell’atmosfera e adattamento ossia soluzioni che proteggano le comunità. Saranno privilegiate iniziative che prevedano l’attivazione di servizi destinati a bambini e giovani e il loro ingaggio. Lo stanziamento per questo Bando è di 100.000 euro.

Vuole sostenere iniziative volte a favorire il riuso e la riattivazione di spazi fisici e/o verdi generando ricadute positive per le comunità sul piano sociale, culturale, ricreativo e ambientale. Si vuol favorire la riscoperta di luoghi che diventino spazi da “ripensare” insieme alle persone, attivandole. Sarà data priorità alle iniziative che prevedano l’attivazione o il potenziamento di servizi destinati a bambini e giovani e il loro coinvolgimento. Lo stanziamento per questo Bando è di 150.000 euro.

Vuole contribuire a migliorare la vita delle persone in situazione di fragilità, sostenendo iniziative di utilità sociale che possano incidere su ogni aspetto di un progetto di vita: salute, casa, relazioni, opportunità di crescita, attraverso sostegni per contrastare ogni forma di povertà. Saranno privilegiate le iniziative che prevedano l’attivazione o il potenziamento di servizi destinati ai bambini e ai giovani e il loro ingaggio. Lo stanziamento per questo Bando è di 350.000 euro.Intende sostenere progetti relativi a format culturali (produzioni, stagioni, rassegne, mostre, etc.) connessi ai settori delle arti visive e dello spettacolo, del design, della musica e della moda, da avviare a partire dal prossimo mese di settembre 2023. Saranno privilegiate le iniziative che prevedano l’attivazione o il potenziamento di servizi destinati ai bambini e ai giovani e il loro ingaggio nella progettazione e nell’attuazione. Lo stanziamento per questo Bando è di 150.000 euro.

Il Bando si propone di incoraggiare lo studio e l’avvio di processi di rafforzamento organizzativo e di innovazione, tagliati sulle effettive esigenze degli ETS attivi sul territorio e sostenere la fase di verifica sul campo dell’efficacia delle soluzioni così disegnate e, se del caso, della necessità di correggerne la direzione. Lo stanziamento per questo Bando è di 100.000,00 euro.

Le modalità di presentazione dei progetti e, in generale, le limitazioni applicabili alla concessione dei contributi sono descritte nel documento Linee guida presentazione progetti.

Per ogni informazione contattare FCN allo 0321 611781 oppure alla mail progetti@fondazionenovarese.it.



C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore