/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2023, 15:45

Nascondeva nei pantaloni 2 etti di hashish, arrestato pusher minorenne

Il giovane di origine marocchina fermato nei pressi della stazione di Novara

Nascondeva nei pantaloni 2 etti di hashish, arrestato pusher minorenne

Un pusher minorenne, un ragazzo di origine marocchina, è stato arrestato dagli agenti della Questura di Novara, durante un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona della Stazione ferroviaria.

Al controllo dei documenti, dalle banche dati in possesso agli agenti è emerso che in capo al giovane vi era una nota di rintraccio per la notifica di alcuni atti redatti dalla Questura di Vercelli, oltre la presenza di alcuni precedenti di polizia.

Il ragazzo veniva quindi accompagnato presso gli Uffici della Questura per le notifiche e lo svolgimento delle pratiche di rito. Gli agenti dell’Ufficio Volanti, però, notavano un evidente rigonfiamento dei pantaloni all’altezza del bacino.

A quel punto il giovane consegnava spontaneamente due panetti di hashish incellofanati ed occultati nei pantaloni dal peso totale di quasi 200 grammi. Si procedeva così all’arresto in flagranza di reato. Il giovane veniva trasferito presso il C.P.A. di Torino in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore