/ Cronaca

Cronaca | 18 agosto 2022, 12:00

Da in escandescenza a casa propria e tenta di picchiare la polizia, arrestato

Sul giovane di Novara già pende l’obbligo di dimora in orario notturno

Da in escandescenza a casa propria e tenta di picchiare la polizia, arrestato

È stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato di Novara un giovane, volto noto alle Forze dell’Ordine tanto che è sottoposto all’obbligo di dimora in orario notturno, che nella mattinata di ieri, mercoledì 17 agosto, ha dato in escandescenza distruggendo il proprio appartamento dove vive con la famiglia.

Gli agenti, allertati dal fratello, sono intervenuti per placare il ragazzo ma in tutta risposta la sua furia si è scatenata contro di loro prendendoli a pugni, spintoni, sputi e insulti.

I poliziotti, per poter ricondurre il giovane alla calma, sono stati costretti all’utilizzo dello spray nebulizzante.

Il giudice del Tribunale di Novara ha convalidato l’arresto e ha disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore