/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 03 agosto 2022, 10:18

La Passione di Sordevolo al Santuario di San Giovanni d’Andorno

La Passione di Sordevolo al Santuario di San Giovanni d’Andorno

Prima della pausa di Ferragosto la Passione di Sordevolo lascia per un giorno il suo Anfiteatro per una piccola trasferta. Grazie alla collaborazione con il Rettore Don Paolo Santacaterina, affezionato amico della Passione, verrà messa in scena la rappresentazione: La Passione raccontata attraverso gli occhi e le parole di Maria la Madre - “Scene tratte dalla rappresentazione della Passione di Sordevolo”.

A interpretare i vari quadri, sul sagrato del Santuario, saranno alcuni attori della Passione, che porteranno testimonianza della loro pluricentenaria tradizione anche nell’Alta Valle Cervo, attraverso il particolare racconto della “Madre” che rivive i momenti che, con dolore e coraggio, ha affrontato accompagnando il proprio Figlio al suo crudele destino, infondendo, al tempo stesso, un messaggio di speranza. Il testo recitato sarà quello cinquecentesco della Passione di Sordevolo in sestina endecasillaba.

Saranno utilizzati i costumi e le musiche della “Passione” e verranno proposte tre significative scene: il saluto di Cristo alla Madre; l’incontro di Giovanni con la Madre; l’inno alla Resurrezione intonato dalla Maddalena. L’appuntamento è previsto per le 18 di domenica 7 agosto, dopo la Santa Messa delle 17.

Redazione Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore