/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 22 luglio 2022, 17:00

Partito il piano viabilità estiva di Anas

Divieti ai mezzi pesanti, sospensione dei cantieri e potenziamento dell’assistenza e pronto intervento per far fronte al traffico intenso

Partito il piano viabilità estiva di Anas

Al via il Piano mobilità estiva2022 sulla rete Anas con iniziative e misure atte a contenere i possibili disagi legati all’aumento dei flussiditraffico, in stretta collaborazione con Viabilità Italia. Il Piano ha come obiettivi offrire un viaggio sicuro, senza difficoltà, risolvere difficoltà ed emergenze nel più breve tempo possibile, fornire informazioni sul traffico, garantire assistenza e aiuto in caso di necessità e predisporre il piano di comunicazione per i viaggiatori.

Sotto la supervisione h24 della Sala situazioni nazionale operano 21 Sale operative territoriali (h24 e h12), tra le quali quella dell’A2 Autostrada del Mediterraneo, che opera in affiancamento alla Polizia stradale.

Sulla rete stradale e autostradale, in regime di turnazione, sono presenti circa 2.500 addetti per la sorveglianza, il pronto intervento, l’assistenza agli utenti, il coordinamento delle attività tecniche e di gestione. Il personale ha a disposizione oltre 2.000 automezzi, di questi 1.100 dotati di telecamere, 1.234 pannelli a messaggio variabile e 6.230 telecamere fisse.

Già per questo fine settimana è atteso traffico intenso, in particolare Viabilità Italia prevede bollino rosso, nella prima parte della giornata del 23 luglio e nella giornata del 24 luglio.

È in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti dalle 16 alle 22 di oggi, venerdì 22 luglio, dalle 8 alle 16 del 23 luglio e dalle 7 alle 22 del 24 luglio.

Con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti e ridurre i disagi per gli utenti e in previsione dell’aumento dei flussi veicolari, Anas ha provveduto a rimuovere, a partire dall’8 luglio e fino al 4 settembre, oltre 500 cantieri, più della metà di quelli precedentemente attivi (oltre mille), con l’obiettivo di offrire un viaggio più confortevole e sicuro, non solo per spostamenti di breve e medio raggio, ma anche di lungo raggio.

La riduzione dei cantieri stradali Anas si inserisce nell’ambito del Piano concordato e promosso dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. Per la situazione dei cantieri inamovibili, Anas invita i viaggiatori a consultare prima di partire il sito stradeanas.it alla sezione Info viabilità Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, per un viaggio informato le notizie sulla viabilità sono disponibili al link www.stradeanas.it/infotraffico e attraverso i canali social corporate (Facebook.com/stradeanas e gli account Twitter @stradeanas, @VAIstradeanas e @clientiAnas) seguendo l’hashtag esodoestivo2022.

Le informazioni sul traffico sono inoltre disponibili attraverso VAI (Viabilità Anas Integrata) all’indirizzo www.stradeanas.it/info-viabilità/vai, APPVAI di Anas (scaricabile gratuitamente in Appstore e in Playstore), CCISS Viaggiare Informati del Ministero delle Infrastrutture al quale Anas partecipa attivamente con risorse dedicate e dati sul traffico, numero verde Pronto Anas 800841148 del Servizio Clienti Anas (per parlare con un operatore h24 e avere informazioni sulla viabilità in tempo reale.

Inoltre digitando il tasto 5 si può avere una panoramica sullo stato del traffico sulla rete con la posizione dei cantieri, con il tasto 0 è disponibile la situazione previsionale del fine settiman), LiveChat del Servizio Clienti all’indirizzo www.stradeanas.it per parlare con un operatore dalle 8 alle 20 e avere anche informazioni sulla viabilità in tempo reale e sui cantieri inamovibili.

Bollettini di viabilità sono trasmessi su Tgcom24 e sulle radio partner di Anas Rai Isoradio e Radio Italia nazionale.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore