/ Attualità

Attualità | 14 maggio 2022, 11:30

Cerano ha ricordato il brigadiere Francesco Ariatta

Nel 1904 fu ucciso nello scontro con alcuni banditi

Cerano ha ricordato il brigadiere Francesco Ariatta

I rappresentanti di numerose Istituzioni ed Enti del territorio, tra i quali la Provincia di Novara, hanno partecipato, nella mattinata dell'11 maggio, alla cerimonia di intitolazione di una via di Cerano a Francesco Ariatta, brigadiere dei Carabinieri Reali M.A.V.M., vittima, nel lontano 1904, di uno scontro a fuoco con alcuni banditi in provincia di Pavia.

La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Cerano e dalla Sezione di Trecate, Cerano e Sozzago dell'Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, che hanno accolto, per l'occasione, il generale Aldo Iacobelli, comandante della Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta, con la partecipazione di numerosi cittadini (tra i quali i parenti del brigadiere Ariatta) e dei bambini e dei ragazzi del locale Istituto comprensivo "Ramati-Malusardi".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore