/ Cronaca

Cronaca | 25 gennaio 2022, 19:00

Trecate, il cane antidroga scopre spacciatore

Fermato dalla Polizia Locale aveva con se 6 dosi di coca, bilancino e contanti

Trecate, il cane antidroga scopre spacciatore

Continua l'attività di contrasto al fenomeno di detenzione e spaccio di stupefacenti a cura del Nucleo Cinofili della Polizia Locale di Trecate.

La sera di lunedì 24 gennaio gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto al sequestro di cocaina, necessaria alla produzione di 6 dosi, bilancino di precisione e banconote contanti e alla denuncia di H.H. residente a Trecate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Fermato dalla pattuglia dell’unità cinofila in via Romentino, H.H. veniva segnalato dal quadrupede per la presenza di sostanze stupefacenti.

Visto l’atteggiamento del fermato e la segnalazione del cane antidroga, lo stesso veniva accompagnato presso la Caserma della Polizia Locale, ove veniva sottoposto a perquisizione personale.

Durante la perquisizione venivano rinvenute banconote in contanti, la perquisizione proseguiva quindi presso l’abitazione dello stesso dove veniva rinvenuta cocaina sufficiente alla produzione di 6 dosi ed un bilancino di precisione.

Visto l’esito dell’attività lo stesso veniva denunciato per il reato di “Detezione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

La sostanza pronta all’immissione sul mercato è stata posta sotto sequestro penale, così come il denaro in possesso di H.H. e il bilancino di precisione.

"A nome mio e dell'Amministrazione comunale - dichiara il Sindaco Federico Binatti - ringrazio gli agenti della Polizia Locale per l'intervento".

«Grazie alla presenza dell'unità cinofila - conclude Binatti - proseguiremo nella nostra attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacenti.»


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore