/ Cronaca

Cronaca | 15 ottobre 2021, 12:06

Chiesti tre mesi di reclusione per Eliana Frontini

Stessa pena richiesta anche per il marito della donna accusato di favoreggiamento

Chiesti tre mesi di reclusione per Eliana Frontini

Il pubblico ministero Silvia Baglivo ha chiesto tre mesi di reclusione per Eliana Frontini, l'insegnante novarese che nell'estate 2019 aveva pubblicato su Facebook una frase ("Uno in meno e chiaramente con uno sguardo poco intelligente") offensiva della memoria di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso in servizio a Roma nella notte tra il 25 e il 26 luglio.

Nell'udienza con rito abbreviato tenutasi ieri pomeriggio al Tribunale di Novara, il pubblico ministero ha chiesto la condanna per vilipendio delle forze armate e diffamazione. Stessa pena richiesta anche per il marito della donna accusato di favoreggiamento. L'udienza e' stata aggiornata al 10 novembre quando interverranno le difese.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore