/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 22 settembre 2021, 12:20

Discoteche verso la riapertura, il Governo deciderà il 30 settembre

Si potrà accedere con il green pass e sarà obbligatorio l’uso della mascherina, i cinema potranno lavorare all’80% della capienza

Discoteche verso la riapertura, il Governo deciderà il 30 settembre

Cinema e teatri all'80% della capienza e riapertura delle discoteche: è ciò che si prospetta per il 30 settembre, data indicata dal sottosegretario del Ministero della Sanità Andrea Costa per la decisione riguardante le riaperture.

Come dichiarato dal sottosegretario, il Comitato tecnico scientifico ha dato il proprio parere positivo alla riapertura delle sale da ballo, che ormai sono chiuse da oltre un anno e mezzo, vincolando l’ingresso al possesso del green pass e all’uso della mascherina all’interno dei locali.

I gestori dei locali dovranno però attendere almeno sino ad ottobre per poter cantar vittoria, intanto il Siln (Sindacato italiano dei locali da ballo) denuncia che in 20 mesi di chiusura forzata il 30% dei locali ha chiuso i battenti costringendo i proprietari a vendere con il pericolo che le discoteche cadano in mano della criminalità organizzata.

Il secondo nodo da sciogliere è la capienza di cinema e teatri, attualmente le sale possono ospitare il 50% di spettatori come capienza massima, Costa prospetta un aumento sino al 80% e gradualmente il ritorno alla capienza massima.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore