/ Politica

Politica | 09 settembre 2021, 10:00

“A pochi giorni dalla riapertura delle scuole manca piano d'intervento per il trasporto locale”

Martinetti (M5s): “Giunta regionale immobile mentre si moltiplicano i disagi sui territori”

“A pochi giorni dalla riapertura delle scuole manca piano d'intervento per il trasporto locale”

Trasporto pubblico locale, per l'assessore regionale ai Trasporti Gabusi va tutto bene 'madama la marchesa'. Eppure il quadro che è sotto gli occhi di tutti è problematico, in particolare sui treni (a esempio sulla linea Torino – Ivrea). Foto, post e articoli di giornale mostrano un quadro differente da quello roseo presentato dall’Assessore in Commissione regionale trasporti. 

Abbiamo chiesto chiarimenti, per immaginare le condizioni che si presenteranno con la riapertura delle scuole. Abbiamo anche chiesto quale sia stato il criterio della ripartizione delle corse aggiuntive tra le provincie e quale sia il progetto di sviluppo del sistema dei trasporti in Piemonte.

L’Assessore ha ammesso che le risorse per il potenziamento previste dal governo Governo Conte 2 e riconfermate dal Governo Draghi, sono arrivate. I soldi, dunque, ci sono. Manca invece un progetto di sviluppo e una visione di ampliamento dei servizi di trasporto a tutte le aree del Piemonte, dal potenziamento dei servizi nelle aree Montane alla riapertura delle linee sospese all’incremento delle corse giornaliere di bus e treni.

Dalla Giunta non è arrivato nessun chiarimento sull'eventuale piano da mettere in campo e sui tempi d'intervento. Si è limitato a dichiarare la necessità di una ridefinizione di tutto il sistema dei trasporti. Troppo poco, l'apertura delle scuole è dietro l'angolo ed il Piemonte rischia di trovarsi nuovamente impreparato.

Sulla ripartizione dei servizi aggiuntivi, l’Assessore ha ammesso candidamente che non vi sia alcun criterio nella distribuzione delle corse aggiuntive, ma è stata effettuata sulla base delle singole richieste dei territori.

Emerge quindi il quadro di una Giunta regionale immobile su ogni fronte, il sistema del trasporto pubblico locale fa acqua da tutte le parti a causa di una politica inadeguata”.

Così il consigliere regionale M5S Piemonte e vicepresidente commissione regionale trasporti Ivano Martinetti.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore