/ Sport

Sport | 21 agosto 2021, 11:00

Torna il tennis internazionale a Lesa: al via la 1ª edizione sui campi dello Sporting

Il montepremi è di 25.000 dollari. Giocatori provenienti da tutta Europa e da oltre Oceano

Torna il tennis internazionale a Lesa: al via la 1ª edizione sui campi dello Sporting

La Lesa Cup, torneo Itf internazionale di tennis con montepremi da 25.000 $, ai blocchi di partenza con una prestigiosa partecipazione di giocatori provenienti da tutta Europa e da oltre oceano. La manifestazione, organizzata dal Tennis Sporting Lesa in collaborazione con "Tennistalker", prenderà il via domenica 22 agosto e, nel corso della settimana, si disputeranno tre tabelloni: quello di qualificazione del singolare da 32 giocatori, il main draw del singolare da 32 giocatori e il tabellone del doppio con 16 coppie. Una settimana intensa di grande tennis che si concluderà con le finali del doppio sabato 28 agosto e finali del singolo domenica 29, sempre presso il Tennis Sporting Lesa. Gli incontri, che si disputeranno nel campo centrale, saranno visibili in live streaming sul portale dell’International Tennis Federation a diffusione mondiale, lo streaming sarà visibile gratuitamente sul sito web itftennis, come sull’app ufficiale dell’Itf al link https://live.itftennis.com/en/<wbr></wbr>live-streams/.

Insieme a campioni affermati, gli appassionati vedranno all''opera tantissime giovani promesse del tennis italiano e non solo. Numero uno del tabellone principale Alessandro Bega (nella foto) numero 373 Atp, mentre tra le giovani promesse spiccano Marcello Serafini, Mattia Bellucci e Gabriele Piraino, oltre al giovanissimo talento francese Mayot, tutti atleti sotto osservazione dei tecnici federali del proprio Paese. L’iniziativa si svolgerà col patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Novara, Comune di Lesa e come special guest I Tennis Foundation, oltre alla presenza dei numerosi sponsor che hanno sostenuto e sposato il progetto.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore