/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 14 agosto 2021, 09:00

Domani sera al Castello 'Il salotto italiano tra Ottocento e Novecento'

Una serata di musica e poesia per l'Estate Novarese

Domani sera al Castello 'Il salotto italiano tra Ottocento e Novecento'

Domenica 15 agosto alle 21.00 presso il Cortile del Castello Visconteo-Sforzesco, si svolgerà il tradizionale Concerto di Ferragosto “E le stelle stanno a guardare – Il salotto italiano tra Ottocento e Novecento”, una serata tra musica e poesia con Mauro Trombetta (baritono) e Gianni Dal Bello, letture a cura di Anna Belfiore tratte da Iginio Tarchetti, Ernesto Ragazzoni e Salvatore Di Giacomo; Maria Grazia Nobili (soprano), Anna Giumentaro (mezzo soprano), Michele Antonetti (basso) e Paolo Beretta (pianoforte) eseguiranno invece musiche di:

J. Hoffenbach, Barcarole da Les Contes d'Hoffmann per soprano e mezzosoprano.

G. Puccini, Vecchia Zimarra da La Bohème per basso.

F. P. Tosti, Sogno per mezzosoprano.

C. Gomez, La capricciosa per soprano.

G. Puccini, Nulla silenzio da Il Tabarro per baritono.

F. P. Tosti, A Vucchella per mezzosoprano.

A. Boito, Son lo spirito che nega da Mefistofele per basso.

L. Arditi, Il bacio per soprano.

F. P. Tosti, L'ultima canzone per baritono.

O. Respighi, Invito alla danza per mezzosoprano.

P. Mascagni, aria di Tartaglia da Le Maschere per basso.

F. P. Tosti, Malia per soprano.

C. Gomez, Cos'è l'amore? per baritono.

F. Ranzato, Fox della luna da Il paese dei campanelli.

Tango delle Gigolettes da La danza delle libellule.

Valzer di Frou Frou da La duchessa del bal tabarin.

O cincillà da Cincillà tutti e quattro i cantanti.

La serata è a cura dell’Agenzia Turistica Locale della Provincia di Novara, nell’ambito delle iniziative dell’Estate Novarese organizzate da Comune di Novara, in collaborazione con enti e istituzioni culturali cittadine.

Il concerto è gratuito. Ingresso con prenotazione obbligatoria; biglietto e posto numerato su www.fondazioneteatrococcia.it – Biglietteria online

Possibilità di prendere i biglietti la sera del concerto dalle 20.00, direttamente al Castello, fino ad esaurimento dei posti ancora disponibili.

Per accedere all’interno del cortile del Castello e assistere allo spettacolo è necessario seguire le normative vigenti in materia di contenimento della pandemia.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore