/ Politica

Politica | 11 giugno 2021, 15:00

“Record di richieste per il voucher vacanze sul lago Maggiore: bella notizia per il territorio e strumento utile alla ripresa”

Il capogruppo Lega Salvini Piemonte commenta il superamento di quota 40mila ticket venduti nella nostra regione

“Record di richieste per il voucher vacanze sul lago Maggiore: bella notizia per il territorio e strumento utile alla ripresa”

“Il record di richieste per il voucher vacanze sul lago Maggiore è una bella notizia per il territorio che, grazie agli sforzi dell'amministrazione regionale che ha rifinanziato il bonus con 1,5 milioni che si sono aggiunti ai 5 già stanziati e del nostro assessore Vittoria Poggio, potrà così superare le difficoltà create dalla pandemia ed essere strumento utile alla ripresa del turismo”. Lo dichiara il presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni, commentando il superamento di quota 40mila ticket venduti nella nostra regione.

“Una boccata di ossigeno e un'iniezione di fiducia per il Vco e per tutte altre aree del Piemonte - dice ancora Preioni - che non potrà che fare bene agli operatori del settore alle prese con il periodo storico più difficile dal dopoguerra a oggi. I numeri fatti registrare sin qui dal lago Maggiore sono la conferma che il nostro territorio, ricco di acqua ma anche di splendide montagne, è uno tra i più appetibili di tutto il Paese. I turisti che grazie al voucher giungeranno qui per prendersi qualche giorno di meritata vacanza dopo lo stress del lockdown - prosegue Preioni - troveranno ad accoglierli albergatori, ristoratori e professionisti forgiati da generazioni, che garantiranno loro un soggiorno in totale sicurezza e serenità. La collaborazione tra pubblico e privato dà risultati concreti ed è per questo una delle chiavi per vincere le sfide che ci attendono. In tal senso - conclude Preioni - l’operato dell’amministrazione regionale a trazione Lega è da considerarsi esempio virtuoso da seguire in tutta Italia”.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore