/ Sport

Sport | 28 aprile 2021, 17:30

La Libertas Nuoto Novara dice....44 ai campionati regionali

Tantissimi podi a Torino (17 ori, 17 argenti e 10 bronzi) per la società novarese che potrebbe presto festeggiare anche titoli e medaglie nazionali sulla base dei tempi realizzati dai propri portacolori nella fase piemontese della competizione

La Libertas Nuoto Novara dice....44 ai campionati regionali

Quarantaquattro medaglie suddivise in 17 ori, 17 argenti e 10 bronzi. Questo il ricchissimo bottino per la Libertas Nuoto Novara al Campionato Regionale primaverile di categoria di  nuoto, svoltosi a Torino nei weekend del 17-18 e 24-25 aprile.

La finale era valida anche per il Campionato Italiano di Categoria  che quest'anno, data l'emergenza Covid, è appunto prevista su base regionale.

Tenendo conto dei migliori tempi realizzati per ogni categoria e specialità, in campo maschile e femminile, la Fin stilerà quindi la classifica che farà fede su scala nazionale anche per assegnare i titoli tricolori. In attesa dell'ufficializzazione delle graduatorie, in casa Libertas  si respira fondato ottimismo sulla possibilità di poter presto festeggiare qualche prestigioso podio (oltre a diversi ingressi in top ten) anche a livello italiano.

Intanto, si sono già dimostrati senza rivali in Piemonte gli Juniores  Svetlana Bonanomi  negli 800 e 1500 sl, Marco Muttini nei 100 misti, Enrico Oggeri nei 400 misti,

Nella categoria Ragazzi ori per Giorgia Crepaldi nei 100 rana, 200 rana e 200 misti, e per Ludovica D'Amico nei 1500 sl, Alessandro Garoni negli 800 e nei 1500 sl, per Danilo  Moranda nei 200 farfalla, per Federico Andorno nei 100 farfalla. Poker per Andrea Zanellini  nei 200, 400, 800 e 1500 sl.

Oro anche per la Cadetta Fabiana D'Angelo nei 100 misti.

Medaglie d'argento per gli Juniores

Marco Muttini nei 100 sl e 50 dorso, il già citato Enrico Oggeri  nei 200 misti e 50 rana, Sara Sogno nei 50 e 100 sl, la Cadetta Chiara Saronne nei 50 sl, i Ragazzi Federico Andorno nei 100 sl, Ludovica D'Amico nei 400 e 800 sl, Simone Faeti nei 50 e nei 100 sl, Marco Gaviorno nei 200 dorso,  Riccardo Rigazio nei 200 misti, Thomas Signini nei 400, 800 e 1500 sl.

I dieci bronzi sono infine andati agli Juniores Sofia De Franceschi nei 100 misti, Tommaso Vercellotti nei 100 e 200 rana, ai Cadetti Vittoria Leo nei 400 sl, Chiara Saronne (altro squillo) nei 100 sl, Daniel Segala negli 800 e 1500 sl. Tra i Ragazzi, medagliato ancora Simone Faeti nei 200 sl così come Anna Giudice tra le femmine, nuovamente Danilo Moranda nei 100 farfalla.

Davvero numerosi i piazzamenti nelle prime dieci posizioni, che contribuiscono a rendere la dimensione dell'impresa compiuta dalla nutrita pattuglia novarese, capace di abbassare ben

16 record societari.

Quarto tempo per Lorenzo Caiazza (Cadetti) nei 1500 sl e poi quinto negli 800 sl, Emma Cirichelli (Cadetti) nei 50 rana ed anche quinta nei 100 e 200 rana, D'Angelo nei 100 dorso (poi quinta nei 200 misti e settima nei 100 sl), Simone Faeti nei 200 misti, Marco Gaviorno nei 100 dorso e 200 misti,  Giudice nei 100 farfalla (ed ottava nei 50 sl), Vittoria Leo nei 200 sl (quinta nei 200 dorso), Lucrezia Piantanida (Cadetti) nei 200 farfalla (anche settima negli 800 sl), Rigazio nei 200 dorso (poi settimo nei 100 dorso ed ottavo nei 100 sl), Clara Sogno (Juniores) nei 100 dorso e poi sesta nei 50 dorso. Poker di “medaglie di legno” per la Seniores Sofia Vercellotti nei 100 misti, 50 sl, 50 rana, 100 sl. Quarto anche Tommaso Vercellotti nei 50 rana.

Quinto tempo per Andorno nei 50 sl, Edoardo Azzalin (Ragazzi) nei 100 dorso e poi settimo nei 200 dorso, D'Amico  nei 200 sl,  Alessio Moranda (Cadetti) nei 100 misti (poi ottavo nei 100 rana e nono nei 50 rana), Muttini nei 100 dorso,

Sesti Bonanomi nei 1500 sl, Sofia Ceresa (Cadetti) negli 800 sl ed anche settima nei 400 sl, De Franceschi nei 100 rana (anche settima nei 50 rana), Garoni nei 400 sl, Saronne nei 50 dorso (ed ottava nei 50 farfalla), Sara Sogno (50 farfalla).

Settimo Danilo Moranda nei 200 misti.

Noni Samuele Allegra (Juniores) nei 50 sl, Aurora Belvisotti (Cadetti) nei 50 dorso, Fabiola Rossetti (Juniores) nei 100 rana (e decima nei 50 dorso).

 Decimo “crono” per Stefano Gaviorno nei 200 dorso.

Hanno gareggiato a Torino, per la Libertas, anche Aurora Di Maggio, Irene Infantino e Marco Orsina.

 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore