/ Cronaca

Cronaca | 18 aprile 2021, 19:30

Perde il beneficio dei domiciliari, arrestato e riportato in carcere

Era stato condannato a 5 anni e 3 mesi dalla corte d'appello di Lecce

Perde il beneficio dei domiciliari, arrestato e riportato in carcere

Un pregiudicato di  origini campane ma da anni residente a Trecate è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione.

L’uomo, che stava scontando  una pena in regime di ammissione provvisoria alla detenzione domiciliare a  seguito di una condanna definitiva ad anni cinque e mesi tre di reclusione,  comminati dalla corte d’appello di Lecce, per i reati di calunnia e autocalunnia,  è stato segnalato dai Carabinieri quale autore di comportamenti posti  all’attenzione dell’autorità giudiziaria. Per questo motivo perdeva il beneficio e veniva riportato in  carcere.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore