/ Cronaca

Cronaca | 23 febbraio 2021, 08:53

Novara, chiude il centro revisioni della Motorizzazione. Proteste dei sindacati

"Non si escludono azioni di protesta e rivendicazione”

Novara, chiude il centro revisioni della Motorizzazione. Proteste dei sindacati

Sarà un incontro, ipotizzato per la giornata di oggi dei dirigenti generali della Motorizzazione di Torino e Milano con il prefetto di Novara, Pasquale Gioffrè, a fare luce su una decisione che sta creando sorpresa a Novara.

Secondo notizie di fonte sindacale, infatti, sarebbe stata decisa la chiusura del Centro Revisioni che opera nel novarese, per trasferire le attività di controllo dei veicoli a Vercelli. Un primo passo, secondo le organizzazioni sindacali, per la chiusura definitiva della sede novarese.

L’ufficio provinciale della motorizzazione civile da alcuni anni fa parte di una sezione di quadrante che ha Torino come capofila e che comprende anche i territori di Biella e Vercelli. Nell’ufficio novarese lavorano attualmente sette persone.

In una assemblea sindacale tenutasi ieri i dipendenti della sede novarese hanno manifestato la loro contrarietà all’operazione “che – dicono – danneggerebbe non solo il personale ma anche gli utenti”. “In assenza di chiarezza e rassicurazioni sul futuro di questo ufficio, – concludono i rappresentanti sindacali – non si escludono azioni di protesta e rivendicazione”.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore