/ Cronaca

Cronaca | 12 febbraio 2021, 16:37

Uccise la compagna con 70 coltellate, condannato all’ergastolo a Novara

Uccise la compagna con 70 coltellate, condannato all’ergastolo a Novara

La corte d’Assise di Novara ha condannato all’ergastolo questa mattina Domenico Horvat, l’uomo di 30 anni che nel novembre del 2019 aveva ucciso colpendola con settanta coltellate la compagna, Barbara Grandi, 37 anni, nella loro casa di Trecate, in provincia di Novara.

La Corte ha accolto pienamente le richieste dell’accusa   nonostante l’imputato abbia sempre negato ogni addebito sostenendo che Barbara fosse stata uccisa da ignoti introdotti nell’abitazione. Le indagini, in realtà, hanno ricostruito con numerosi riscontri un quadro di continui contrasti e litigi tra i due, confermati dalle testimonianze dei vicini.

La furia omicida di Horvat si sarebbe scatenata proprio al culmine dell’ennesima lite, avvenuta in piena notte. La coppia viveva insieme da circa tre anni: lei lavorava come badante, lui è disoccupato ed era stato inserito nel programma dei lavori socialmente utili del Comune di Trecate.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore