/ Novara

Novara | 09 novembre 2020, 14:26

Novara: errori di procedura salta l’approvazione del Dup

Pd e M5s accusano la maggioranza di “sciatteria”

Novara: errori di procedura salta l’approvazione del Dup

L’amministrazione comunale “inciampa” su un errore procedurale ed è costretta a rinviare l’approvazione della nota di aggiornamento del DUP.

È accaduto questa mattina a Novara. L’assemblea di Palazzo Cabrino, riunita in remoto, avrebbe dovuto esaminare il Documento Unico di Programmazione: nel corso dell’esame preliminare nelle diverse commissioni, erano stati fatti notare da parte dell’opposizione una serie di errori e di incongruenze, in particolare nella sezione dedicata alle politiche sociali. Errori materiali per la maggioranza, frutto di “sciatteria” e di superficialità secondo il Pd e il Movimento 5 Stelle. Sta di fatto che l’amministrazione si era impegnata a sanare gli errori presentando alcuni emendamenti al testo. Questa mattina in apertura di seduta i consiglieri di opposizione facevano rilevare di non aver ricevuto, come prevede il regolamento, copia degli emendamenti elaborati dall’amministrazione. E anche la delibera di recepimento degli emendamenti da parte della giunta, pubblicata all’albo pretorio, non recava il testo degli emendamenti stessi.

Mancanze che, a parere dei gruppi di opposizione, rendevano impossibile proseguire i lavori. Dopo una lunga diatriba e diverse sospensioni dei lavori, il sindaco prendeva la parola e annunciava la decisione della giunta: “Questa situazione poteva essere superata con un po’ di buon senso. Ma poiché vediamo un atteggiamento ostruzionistico dell’opposizione, e vogliamo essere sicuri al 100 per 100 , accettiamo di rinviare”. L’approvazione del Documento Unico di programmazione sarà calendarizzata nei prossimi giorni dalla conferenza dei capigruppo.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore