/ Attualita'

Attualita' | 26 ottobre 2020, 19:18

Canelli annuncia: "Stiamo valutando e programmando sostegni e contributi alle categorie colpite dall’ultimo Dpcm"

Il sindaco fa il punto anche sui ricoveri, 84 a Novara, di cui 2 in terapia intensiva

Canelli annuncia: "Stiamo valutando e programmando sostegni e contributi alle categorie colpite dall’ultimo Dpcm"

Sono 84 i pazienti Covid ricoverati all’Ospedale Maggiore di Novara. Ad annunciarlo il sindaco Canelli che spiega nel dettaglio: “Due sono ricoverati in terapia intensiva, 14 in subintensiva, 32 nel reparto Covid, 12 in malattie infettive e 24 a Galliate”.

“Alla luce della situazione, fin dai giorni scorsi, ci siamo attivati per far ripartire quelle attività ed iniziative finalizzate a tutelare e proteggere gli anziani e i disabili in modo particolare. Spesa a domicilio, buoni spesa, assistenza over 65 e supporto psicologico” sottolinea il primo cittadino novarese.

“Stiamo valutando e programmando sostegni e contributi alle categorie culturali, sportive, sociali ed economiche che sono state colpite dall’ultimo Dpcm. Ovviamente ci aspettiamo che la stessa cosa venga al più presto messa in atto anche dal Governo” conclude Canelli.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore