/ Eventi

Eventi | 21 ottobre 2020, 10:00

“Rodari civile” raccontato dallo storico Cesare Bermani per ricostruire la storia degli uomini con gli occhi dei ragazzi

Alla vigilia della data centenaria di Rodari, nato il 23 ottobre, una conferenza in biblioteca giovedì 22 ottobre alle 18

“Rodari civile” raccontato dallo storico Cesare Bermani per ricostruire la storia degli uomini con gli occhi dei ragazzi

I Giovedì letterari in biblioteca Negroni dedicati alla figura di Gianni Rodari continuano giovedì 22 ottobre alle ore 18 in corso Cavallotti 6, presso la Sala Genocchio, con la conferenza “La storia è anche dei ragazzi” dove lo storico Cesare Bermani affronterà il tema di “Rodari civile” a partire dall’opera rodariana La storia degli uomini scritta dallo scrittore per i ragazzi ma dedicata anche ai grandi.

Lo sviluppo dell'umanità, da Neanderthal fino all'ultimo dopoguerra. Robespierre e Napoleone, Michelangelo e Cristoforo Colombo, i loro tempi e i grandi mutamenti della Storia, descritti e spiegati con la scrittura lucida, avvincente, anti-retorica del maestro italiano della letteratura per l'infanzia.

Cesare Bermani (Novara 1937), tra i fondatori dell’Istituto Ernesto de Martino, è stato fra i primi a utilizzare criticamente le fonti orali ai fini della ricostruzione storica. È autore di molti libri tra cui Al lavoro nella Germania di Hitler. Racconti e memorie dell’emigrazione economica italiana. 1937-1945 (Bollati Boringhieri, Torino 1988); Trentacinque anni di vita del Nuovo Canzoniere Italiano/Istituto Ernesto de Martino (Jaca Book, Milano 1997); Pane, rose e libertà. Le canzoni che hanno fatto l’Italia (Rizzoli, Milano 2011); ha curato il romanzo della Marchesa Colombi In risaia (1994, con Silvia Benatti); le poesie in dialetto novarese di Sandro Bermani Un poeta, una città (2001); il romanzo di Ernesto Ragazzoni L’ultima dea (2004); il saggio «Vieni o maggio». Canto sociale, racconti di magia e ricordi di lotta della prima metà del XX secolo. Vive a Orta san Giulio dove ha sede il suo archivio di registrazioni sulla tradizione orale.

I “Giovedì letterari in biblioteca” sono organizzati dal Centro Novarese di Studi Letterari, in collaborazione con l’Istituto Storico Fornara, con il patrocinio del Comune di Novara e della Regione Piemonte.

Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione (fino ad esaurimento posti)

Info e prenotazioni: 0321 1992282, segreteria@letteratura.it

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore