/ Cronaca

Cronaca | 15 settembre 2020, 11:00

Verduriera abusiva davanti alla stazione di Novara: denunciata

La merce è stata sequestrata

Verduriera abusiva davanti alla stazione di Novara: denunciata

Zucchine, peperoni, melanzane, e spezie; e poi prodotti cosmetici, soprattutto creme per il corpo: la bancarella compariva e scompariva rapidamente, in particolare la domenica, nella piazza antistante la stazione ferroviaria di Novara, proprio davanti ad un hotel quattro stelle. Tutto abusivo, e soprattutto tutto senza il rispetto delle normali norme igienico sanitarie.

Dopo diverse segnalazioni, gli agenti della polizia municipale sono intervenuti ed hanno smantellato la bancarella che una cittadina extracomunitaria stava allestendo con una notevole quantità di ortaggi. La merce, non senza azioni di protesta da parte della commerciante improvvisata, è stata sottoposta a sequestro amministrativo, mentre la donna è stata sanzionata per esercizio abusivo del commercio su area pubblica.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore