/ Politica

Politica | 27 luglio 2020, 18:53

Gruppo di lavoro emergenza Covid, Lega: “Sia spazio di confronto, non terreno di scontro politico”

Preioni: “Il nostro auspicio è che porti a un dialogo costruttivo con le opposizioni per il bene della nostra Sanità”

Gruppo di lavoro emergenza Covid, Lega: “Sia spazio di confronto, non terreno di scontro politico”

Si è svolto stamattina a Palazzo Lascaris l'insediamento del gruppo di lavoro della Quarta commissione, relativo allo svolgimento dell'indagine conoscitiva sulla gestione dell'emergenza Covid 19. Il vicepresidente della commissione Sanità, il leghista Andrea Cane, ha presieduto la prima seduta, che si è aperta con il saluto istituzionale del presidente del consiglio regionale Stefano Allasia. Il coordinatore delle attività sarà il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle e il gruppo si riunirà per la prima volta dopo la pausa estiva, a seguito dei lavori della quarta commissione.

“Auspico che il gruppo di lavoro della Quarta commissione istituito oggi, e votato anche dal nostro gruppo regionale – aggiunge il presidente della commissione Sanità, il leghista  Alessandro Stecco- sia un luogo istituzionale per avviare un’analisi che possa portare a migliorare i percorsi sanitari in risposta a eventuali crisi della stessa portata in futuro, e non un momento di confronto e scontro squisitamente politici. Sono fiducioso che il consigliere Daniele Valle, nominato dalle opposizioni alla guida di questo gruppo di lavoro e al quale auguro buon lavoro, saprà coordinarne, organizzarne e gestirne al meglio i lavori che dureranno 12 mesi, con un primo tagliando fissato tra sei mesi”.

“In consiglio abbiamo detto sì all’istituzione di questo gruppo di lavoro costituito sotto l’egida della commissione Sanità – ha commentato il capogruppo della Lega Salvini Piemonte  Alberto Preioni-, convinti che sia il contenitore istituzionale migliore per un confronto sull’emergenza Covid. Il nostro auspicio è che porti a un dialogo costruttivo con le opposizioni per il bene della nostra Sanità. Del resto è evidente che non ci sia stato alcun “caso Piemonte”, come qualcuno ha voluto far credere forse ispirato da un interesse di parte”.

"Saluto con soddisfazione - ha concluso il vicepresidente della Quarta commissione  Andrea Cane- l'insediamento del gruppo che verrà coordinato dal collega Valle, nominato con il pieno appoggio di maggioranza e minoranza. Ho apprezzato il clima di collaborazione e condivisione con cui si è lavorato nella giornata odierna. Sono certo che, a fronte del buon lavoro svolto dal nostro assessore Luigi Icardi e da tutti coloro che sono stati coinvolti nell'emergenza, questa indagine conoscitiva sarà utile per far emergere punti di miglioramento su cui costruire il futuro della sanità piemontese, che dovrà essere focalizzata soprattutto sull’ascolto dei territori".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore