/ Cronaca

Cronaca | 15 luglio 2020, 18:30

C’è una crepa nel cavalcavia di Porta Milano

Paganini: “riguarda solo l’intonaco, gia’ affidati lavori di ripristino”

C’è una crepa nel cavalcavia di Porta Milano

Da giorni singoli cittadini e gruppi organizzati di residenti, specie della zona nord della città hanno segnalato al Comune di Novara un ennesimo “guaio” che riguarda il Cavalcavia di Porta Milano, da oltre un anno interessato a lavori di ristrutturazione che hanno creato non pochi problemi alla circolazione stradale.

Si tratta di una grossa crepa, molto visbile, che corre dal parapetto lungo la trave e poi giù lungo un pilastro. Una situazione che ha destato qualche preoccupazione tra i cittadini, e che è stata raccolta anche dalle forze politiche di opposizione, in particolare dal capogruppo del Pd Rossano Pirovano che da sempre segue con attenzione i lavori sul Cavalcavia.

L’assessore ai lavori pubblici Mario Paganini, però tranquillizza tutti: si tratterebbe di una crepa che interessa solo l’intonaco “tra la parte oggetto di intervento (e quindi recentemente dotata di nuova impermeabilizzazione) e quella comunale lato via Manzoni, non oggetto di intervento”.

L’assessore assicura che “è già stato dato incarico all'impresa appaltatrice, nel quadro degli interventi previsti dalle condizioni di garanzia e di collaudo tecnico amministrativo, di provvedere a un intervento di eliminazione della causa, con conseguente ripristino dell'intonaco di finitura danneggiatosi. L'intervento è già programmato nel quadro dei lavori in corso”.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore