/ Politica

Politica | 03 luglio 2020, 15:30

Sabato e domenica Fdi a Novara scende in piazza per chiedere dimissioni governo

Nastri: “Italia ha bisogno di un governo deciso da italiani e no da alchimie di Palazzo”

Sabato e domenica Fdi a Novara scende in piazza per chiedere dimissioni governo

Anche a Novara Fratelli d’Italia scende in piazza per chiedere le dimissioni del governo Conte e di indire le elezioni a settembre.

In contemporanea alla manifestazione nazionale di Roma del Centrodestra FdI sarà presente nelle seguenti piazze per la raccolta firme:
in piazza Puccini a Novara sabato e domenica 4 e 5 luglio dalle 15 alle 19.
Saranno presenti il senatore Gaetano Nastri e gli amministratori locali di Fratelli d’Italia.

"Fratelli d'Italia ritorna in piazza, stavolta con tutto il Centrodestra, per riaffermare il diritto degli italiani a scegliere da chi essere governati e per dire basta a questo governo che sta massacrando le famiglie, le imprese, i professionisti e i pensionati. Raccoglieremo le firme per chiedere di poter tornare a votare perchè abbiamo bisogno di un governo deciso dagli italiani e non dalle alchimie di Palazzo. Questo governo ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza e la sua arroganza chiudendo a qualsiasi ipotesi vera di confronto. Abbiamo partecipato a tutte le occasioni di dialogo presentando proposte serie per il bene della Nazione, ma questa maggioranza li ha sempre respinte andando avanti a colpi di fiducia e di Dpcm. Domani vogliamo in piazza far sentire la voce di quei milioni di italiani che sono stanchi delle promesse e degli annunci di questo governo".

Così il senatore di Fratelli d'Italia, Gaetano Nastri, vicecoordinatore vicario di FdI in Piemonte.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore