/ Novara

Novara | 29 maggio 2020, 18:07

Tredici “supervigili” per il nuovo nucleo di sicurezza urbana

Tredici “supervigili” per il nuovo nucleo di sicurezza urbana

Un “supernucleo” di agenti di Polizia Locale per combattere l’abbandono dei rifiuti, le occupazioni abusive, l’accattonaggio molesto, il degrado e il disturbo, gli abusi, lo spaccio di stupefacenti. Tredici agenti che andranno a comporre il nuovo “Nucleo di Tutela e sicurezza urbana” promosso dalla Polizia Locale di Novara. Lo ha presentato questa mattina l’assessore alla sicurezza del Comune di Novara, Luca Piantanida. “Abbiamo voluto istituire – spiega l’assessore -  questa nuova squadra per aumentare ed amplificare in termini di efficacia ed efficienza risultati nella lotta alla sicurezza urbana e al degrado urbano a 360 gradi. Un’apposita unità organizzativa che ricomprenda tutte le funzioni poste alle dirette dipendenze del Comandante della Polizia Locale”.

“All’interno del Nucleo – ha aggiunto il comandante della Polizia Locale Pietro Di Troia – sono stati individuati gli agenti più specializzati nella varie funzioni. Tutti comunque continueranno a svolgere i compiti per i quali sono stati scelti, ma lavoreranno in sinergia per amplificare l’attività, in modo che più agenti possano focalizzarsi sullo stesso tema da affrontare”.
Affiancano gli agenti del Nucleo di Tutela e sicurezza urbana Holly e Heidi, i due cani dell’unità cinofila della Polizia Locale di Novara.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore