/ Cronaca

Cronaca | 28 maggio 2020, 10:30

Rapina un pick up a Gravellona Toce, in manette un novarese

L’uomo si è finto acquirente del mezzo per poi rubarlo

Rapina un pick up a Gravellona Toce, in manette un novarese

La vendita online di un pick up è finita con una rapina a mano armata. È successo ieri in località Bocciol alle porte di Gravellona Toce (Vb), il venditore che avrebbe dovuto consegnare il mezzo all’acquirente e ricevere il pagamento si è visto puntare contro una pistola, il rapinatore si è fatto consegnare le chiavi e si è dato alla fuga.

I Carabinieri di Omegna coadiuvati dai colleghi di Gravellona, prontamente allertati, hanno fermato il rapinatore ad Agrano, il quale aveva già potuto sostituire la targa del pick up con una targa straniera nell’intento di far perdere le proprie tracce nel tentativo di far ritorno a Novara, passando per strade secondarie. Il sotterfugio non è bastato a beffare i militari della Benemerita.

Per l’uomo, un novarese già conosciuto dalle forze dell’ordine, si sono aperte le porte del carcere.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore