/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2020, 16:00

A Trecate attivo il servizio di recupero sfalci

Il servizio per smaltire gli sfalci dei giardini durerà fino alla fine dell’emergenza Covid

A Trecate attivo il servizio di recupero sfalci

L’Amministrazione Comunale di Trecate comunica che, in virtù del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile e il conseguente Decreto della Regione Piemonte del 13 aprile, è consentito di operare alle ditte specializzate nella cura e manutenzione del paesaggio (codice ATECO 81.3).

Per le ditte rientranti in questo settore, è possibile effettuare la manutenzione dei giardini di pertinenza delle aree condominiali.

I privati cittadini possono rivolgersi alle ditte per la manutenzione dei propri giardini oppure usufruire del servizio di recupero sfalci del verde a cura del Consorzio di Bacino Basso Novarese che rimarrà attivo fino alla fine dell’emergenza Coronavirus.

Si ricorda che per richiedere il servizio di recupero sfalci, è necessario prenotarlo entro il mercoledì alle ore 12 contattando l’ufficio Ecologia del Comune di Trecate al numero 0321 776353.

Il servizio di ritiro è a pagamento al costo di 5 Euro fino a 10 sacchi, 10 Euro da 11 a 20 sacchi, il pagamento dovrà essere effettuato al termine dell’emergenza.

I sacchi dovranno essere esposti sul marciapiede o sulla strada la sera del giovedì, prima del ritiro.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore