/ Sanità

Sanità | 11 aprile 2020, 12:00

Asl Novara ha avviato il servizio psicologico per le persone in quarantena

Il servizio era già attivo per il personale sanitario, ora ampliato agli utenti sottoposti a quarantena

Asl Novara ha avviato il servizio psicologico per le persone in quarantena

Per fronteggiare il disagio psicologico legato all'emergenza del contagio del Coronavirus, il Servizio di Psicologia dell'Asl Novara ha attivato un progetto articolato per fasi: già da marzo è attivo un servizio di consulenza psicologica come spazio dove esprimere paure, ansie e favorire una riattivazione delle risorse rivolto agli operatori sanitari e un servizio esclusivamente dedicato al personale della Terapia intensiva, Subintensiva e Pronto soccorso all'Ospedale SS Trinità Di Borgomanero -utic.

Dagli scorsi giorni è inoltre stato avviato anche un servizio di consulenza mediante colloquio telefonico per tutte le persone che si trovano in quarantena. Per accedere al servizio è sufficiente inviare una mail a sportellopsicologi@asl.novara.it, lasciando un recapito telefonico.

I singoli psicologi del Servizio provvederanno a ricontattare le persone dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore