/ Novara

Novara | 07 aprile 2020, 18:31

Coronavirus: Novara, arrivati a domicilio i primi buoni spesa. con una mascherina in omaggio

Coronavirus: Novara, arrivati a domicilio i primi buoni spesa. con una mascherina in omaggio

Arrivano i buoni spesa. E in allegato una mascherina. A Novara è già entrata nella fase esecutiva la distribuzione delle risorse arrivate grazie agli stanziamenti del Governo sulla solidarietà alimentare. Sono in tutto 1700 le domande presentate, per la maggior parte sulla piattaforma digitale appositamente realizzata, e i primi cittadini che ne hanno diritto hanno già ricevuto la consegna a domicilio tramite un corriere espresso del plico che contiene i buoni, stampati “in house” dal Comune , intestati con nome e codice fiscale al destinatario e resi sicuri dall’apposizione di contrassegni che ne impediscono la contraffazione. “Abbiamo pensato – ha spiegato il sindaco Alessandro Canelli durante la consueta diretta Facebook serale – di inviare anche una mascherina per facilitare le persone ad uscire in sicurezza per fare la spesa”. Intanto è arrivato a quota 55.000 euro l’ammontare del fondo “Aiutiamo Novara”, creato dal Comune con la Fondazione Comunità Novarese che servirà a far proseguire il sostegno alimentare alle famiglie in difficoltà anche dopo l’esaurimento dei 550.000 euro arrivati dallo Stato.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore