/ Cronaca

Cronaca | 29 maggio 2019, 12:57

Tenta il suicidio il 23enne accusato di aver ucciso il piccolo Leonardo

Tenta il suicidio il 23enne accusato di aver ucciso il piccolo Leonardo

Nicholas Musi, il 23enne arrestato con l'accusa di omicidio volontario pluriaggravato per la morte del piccolo Leonardo, figlio di Gaia Russo, sua compagna, ha tentato il suicidio nel carcere di Novara. Nella notte tra lunedì e martedì, il 23enne ha cercato di impiccarsi con un lenzuolo alle sbarre della sua cella. Gli agenti della Penitenziaria lo hanno salvato.

Intanto sul fronte delle indagini, la madre del piccolo continua a negare un suo coinvolgimento, mentre il 23enne ha continuato ad avvalersi della facoltà di non rispondere.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore