/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 08 febbraio 2020, 18:24

"Fuga d'amore" da Novara al Salento, 50enne denunciato per porto abusivo di armi

"Fuga d'amore" da Novara al Salento, 50enne denunciato per porto abusivo di armi

Un cinquantenne della provincia di Novara, da qualche tempo trasferitosi nel Salento per stare accanto alla sua nuova compagna, è stato denunciato dagli agenti della Digos di Lecce per detenzione abusiva di armi, in quanto custodiva in casa un pugnale lungo 38 centimetri e una baionetta di circa 45 centimetri. Oltre alle due armi bianche, l’uomo nascondeva anche una pistola scacciacani, replica della pistola Beretta modello 92 in uso alle forze dell’ordine, ma di libera detenzione. I poliziotti sono riusciti a rintracciare l’uomo dopo che la moglie, preoccupata per la sua lunga assenza, si era rivolta alla questura di Novara spiegando che il marito le aveva mostrato la pistola raccontandole di essere stato reclutato da un’organizzazione paramilitare, informazione rivelatasi falsa. Sulla base di una informativa ricevuta dai loro colleghi piemontesi, gli agenti salentini sono riusciti a individuare il cinquantenne in un paesino della provincia di Lecce dove si era trasferito dopo avere intrecciato una relazione sentimentale con una donna del posto. 

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore