/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 20 gennaio 2020, 15:05

Spacciava “fumo” vicino a una scuola, pusher denunciato

Spacciava “fumo” vicino a una scuola, pusher denunciato

 Nell'ambito dell'attività di controllo nei pressi degli istituti scolastici di Novara, per contrastare lo spaccio e dell'uso delle sostanze stupefacenti (progetto che rientra in "Scuole Sicure" finanziato dal Ministero degli Interni), gli agenti del Comando della Polizia Locale Novara, vicino ad una scuola professionale in via Negri hanno notato un gruppo di giovani intenti a fumare. Uno di loro è stato visto mentre consegnava ad altri un involucro, risultato poi contenere marijuana. Gli agenti sono intervenuti, denunciando poi il ragazzo per spaccio al Tribunale dei minorenni di Torino. Gli altri ragazzi, anch'essi minorenni, sono stati segnalati alla Prefettura quali consumatori. 

“Ma la Polizia Locale di Novara non è impegnata solo nell’attività di repressione – spiega l’assessore alla sicurezza del Comune di Novara Luca Piantanida - Il Nucleo di Prossimità attivo all'interno del Comando ha avviato una serie di incontri formativi nelle scuole novaresi”. 

Nel corso degli incontri vengono fornite dagli agenti informazioni sulle conseguenze legali (amministrative e/o penali) dell'uso delle sostanze stupefacenti e agli effetti sulla salute e sullo sviluppo cognitivo degli adolescenti.

Al progetto hanno aderito 10 scuole secondarie superiori per un totale di 75 classi con circa 1500 studenti.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore